Vai al contenuto

Pasta risottata con cavolo nero e pastinaca

Una ricetta autunnale, funzionale, dall’ ingrediente e colore gioviale.. niente male!
Ma basta con i giochi di parole! Oggi voglio confondere un pò le idee!
Questo piatto è un’esplosione di sapori ed è molto ricco di nutrienti, oltre ad avere un alto effetto saziante.

Come si prepara?
Innanzitutto andremo a tagliare il porro à julienne, il sedano e la pastinaca a cubetti, ed il cavolo nero a listarelle per poi metterli ad imbiondire con un goccio d’olio d’oliva. Poi, con l’aggiunta di un pò di sale marino fino e dell’acqua, faremo cucinare per circa 15 minuti.

A questo punto ci aggiungeremo dei rigatoni e li faremo “risottare” per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto, con aggiunta di un pò di acqua alla volta. Ebbene si, cucineremo la pasta come un risotto.
Io ho utilizzato una pasta funzionale con farina di legumi, per dare proteine alla pietanza.

La pasta assorbirà i sapori, gli aromi e si amalgamerà addensando il condimento con i suoi amidi.
A cottura ultimata lasciate riposare con il coperchio, per permettere alla restante umidità di depositarsi dando un pò di sughetto al piatto.

I benefici di questo piatto sono molteplici.
Il cavolo nero, appartenente alla famglia delle brassicacee o crocifere, è un alimento immunostimolante, depurativo per fegato e reni, antinfiammatorio per vie respiratorie ed intestino ed antivirale, ricco di calcio e ferro.
La pastinaca invece è un rizoma a forma allungata, considerata come madre genetica delle carote, di sapore tra il dolce, l’ acido e l’astringente , è una delle radici più salutari e depurative, particolarmente ricca di vitamine B, potassio, folati, calcio, magnesio e vitamina C (assorbibile solamente se consumata a crudo, magari condita con olio extravergine d’oliva e acidulato di umeboshi o succo di limone).

Alexander Pincin

pasta-risottata-pastinaca-cavnero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.