Home

“La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!”
— Khalil Gibran

Ho sempre amato Gibran, poetico, profondo e spirituale, ma al contempo pratico e concreto, esattamente come il mio approccio in cucina e nella vita di tutti i giorni.

Perchè: Condire la Vita?
“Condire” deriva da còndere, significa mettere insieme, perfezionare, ed è termine utilizzato in cucina per intendere l’azione di insaporire un piatto .
Ma mangiar sano e con gusto, non è sufficiente se si vuole ottenere un benessere a tuttotondo. Dall’unione tra cielo e terra, mente e corpo, cibo e tradizione, è possibile perfezionare o “condire” al meglio il nostro benessere quotidiano.

Non credere a nulla, non importa dove l’hai letto o chi l’abbia detto, almeno che non sia affine alla tua ragione e buon senso.
— Buddha Shakyamuni

Altra citazione che mi porto sempre nel cuore. Ritengo fondamentale che ognuno di noi segua se stesso, e che utilizzi l’esperienza nel mondo solo come strumento di meditazione sul suo percorso individuale: senza identificazione o appartenenza, libero da prigioni  idealistiche che possano offuscare il cuore o accecare la mente.

2---cropped-logonew_ok1clv-mini-2Di cosa parla questo blog?
Ricette di Cucina Funzionale correlate ad articoli di ricerche sull’alimentazione sana ed il modo in cui ci relazioniamo con il cibo, con noi stessi e le persone che ci circondano. Traggo spunto dalla Medicina Funzionale applicata alla cucina e dagli insegnamenti Dzogchen (Zhang Zhung Nyen Gyud) dell’antica tradizione tibetana Yungdrung Bön di cui sono praticante.

La mia missione è quella di offrire diversi strumenti per migliorare lo stato di benessere generale dell’ organismo per bilanciare o prevenire i disordini fisiologici ed energetici.
Auguro a tutti  una buona navigazione!


Alexander Pincin 

Formatore e Consulente di Benessere Psicofisico,
Chef di Cucina Vegana specializzato in Cucina Funzionale
Ricercatore esperto in Nutrizione umana, Scrittore e Psicoastrologo